+ (+39) 0823621544
Centralino
8:30 - 17:30
Lunedi - Venerdi

Certificazioni

La I.M.I. Industria Monouso Italiana S.p.A. a Socio Unico attua un sistema di gestione aziendale integrato conforme allo standard globale BRCGS per il settore packaging Ed. 6 Agosto 2019, allo standard SA 8000:2014 “Sistema di gestione responsabilità sociale” e alla norma UNI EN ISO 37001:2016 “Sistemi di gestione per la prevenzione della corruzione”. Esso ha lo scopo di illustrare le linee guida che verranno implementate per i processi prescelti a seguito dell’attività di Autovalutazione e Analisi del Rischio e informare/sensibilizzare tutto il personale su quelli che sono i cardini e le finalità del Sistema di Gestione Integrato.

IMI S.P.A. – Politiche Aziendali

In aggiunta alle precedente certificazione, la I.M.I. Industria Monouso Italiana S.p.A. ha ottenuto la certificazione del BRCGS per il settore packaging. La certificazione BRCGS attesta la piena rispondenza alle più rigide normative in materia di garanzia igienica, di sicurezza del prodotto e del relativo ciclo produttivo.

Lo standard BRCGS ha, infatti, come obiettivo principale quello di stabilire una serie di regole e criteri da rispettare per la realizzazione di un prodotto per alimenti “sicuro” il cui processo produttivo dia effettiva garanzia di igienicità.

La I.M.I. Industria Monouso Italiana S.p.A. ha ottenuto questo ambito riconoscimento (Certificazione di grado AA) al termine di un percorso di adeguamento alle stringenti regolamentazioni ed è stata inserita nella lista delle aziende certificate contenuta all’interno del sito del BRCGS.

Responsabilità Sociale

La I.M.I. S.p.A. vede nel proprio personale un capitale umano da tutelare e proteggere, garantendogli il rispetto e la trasparenza che merita ogni lavoratore. Ha infatti ottenuto la certificazione SA8000. l’Azienda sarà sottoposta, pertanto, a controlli periodici da parte di un Ente di Certificazione esterno che, essendo accreditato direttamente dal SAAS, un’agenzia del SAI, garantirà che i requisiti della norma siano costantemente rispettati ed applicati.

La I.M.I. Industria Monouso Italiana S.p.A. crede fermamente che il rispetto delle regole sia elemento fondante per una crescita sana e consapevole del sistema Paese e quindi della propria Azienda. Ha perciò ritenuto importante dotarsi di un Codice Etico come fonte di autodisciplina dell’operato aziendale che contenga le linee di comportamento che tutti i destinatari dovranno adottare.

Ha implementato un sistema di auto-controllo ad integrazione dei principi della Politica della Qualità e della Sicurezza del Prodotto, già adottate dalla società, in cui il rispetto dell’Etica e Legalità è percepito come il frutto di un processo volto ad interiorizzare, condividere e mettere in pratica quei Principi e Valori che l’azienda è chiamata ad osservare quotidianamente.

La I.M.I. S.p.A. ha elaborato il codice etico e mantiene aggiornato annualmente il Bilancio Sociale SA 8000.

È stato nominato dall’assemblea dei lavoratori un Rappresentante dei Lavoratori per la Responsabilità Sociale.

È stato designato un Social Performance Team per la SA8000 costituito da Resp. del Sistema di Gestione delle Responsabilità Sociale e Management, Risorse Umane e Rappresentante dei Lavoratori per la Responsabilità Sociale.

Si procede al monitoraggio periodico dei fornitori, secondo quanto riportato in apposito programma predisposto; tutti hanno sottoscritto la lettera di impegno fornitore e compilato il questionario di autovalutazione.

Non sono pervenute segnalazioni / reclami da parte dei lavoratori della sede aziendale né dall’esterno.

Vengono regolarmente effettuate sessioni di formazione sui temi della SA8000 per tutti i lavoratori e specifiche per il Social Performance Team (SPT).

Vengono periodicamente effettuati audit interni, incontri del SPT e monitoraggio degli indicatori SA8000 con cadenza almeno semestrale.

Gli obiettivi da perseguire si basano sui seguenti principi fondamentali della Responsabilità Sociale:

  • Lavoro infantile: I.M.I. S.P.A. non usufruisce o favorisce il Lavoro Infantile (bambini di età inferiore a quindici anni) e non impiega personale che non abbia assolto agli obblighi scolastici;
  • Lavoro Forzato o Obbligato: I.M.I. S.P.A. non ricorre né favorisce l’utilizzo di lavoro forzato o obbligato e non richiede al personale di depositare somme di denaro e/o documenti di identità o qualsiasi altra forma di garanzia presso l’azienda;
  • Salute e Sicurezza: L’azienda si impegna a garantire ai propri collaboratori la salubrità dei luoghi di lavoro, adeguata formazione sulla sicurezza, si impegna affinché i dispositivi di protezione individuale siano sempre disponibili ed utilizzabili ed ad adottare tutte le misure necessaria alla prevenzione degli incidenti sul lavoro;
  • Libertà di Associazione e Diritto alla Contrattazione Collettiva: I.M.I. S.P.A. garantisce il diritto a tutto il personale a dare vita o iscriversi a sindacati di propria scelta e di condurre contrattazioni collettive. L’Azienda garantisce il diritto di assemblea nei luoghi di lavoro;
  • Discriminazione: I.M.I. S.P.A. non ricorre né da sostegno ad alcun tipo di discriminazione relativa a razza, ceto sociale, età, nazionalità, religione disabilità, sesso, preferenze sessuali, responsabilità familiari, stato civile, appartenenza ai sindacati, opinioni politiche. Sono vietati comportamenti, gesti linguaggio o contatto fisico di tipo sessuale, minacciosi di sfruttamento;
  • Pratiche disciplinari: I.M.I. S.P.A. tratta tutto il Personale con dignità e Rispetto non ricorre né favorisce la pratica di punizioni corporali coercizione mentale o fisica e abusi verbali. I provvedimenti disciplinari eventualmente intrapresi fanno riferimento alla legge;
  • Orario di lavoro: I.M.I. S.P.A. applica le prescrizioni del Contratto di Categoria garantendo il rispetto degli orari di lavoro ordinari straordinari e dei turni di riposo;
  • Retribuzione: I.M.I. S.P.A. rispetta il diritto del Personale ad una retribuzione dignitosa e garantisce i salari e le indennità retributive siano corrisposti in completa aderenza alle leggi applicabili e che i salari dei lavoratori e la composizione delle indennità retributive siano dettagliate chiaramente e regolarmente in forma scritta, per ogni periodo di paga.

Come segnalare il mancato rispetto della norma

In fase di assunzione viene distribuita una scheda da utilizzarsi in caso si volesse segnalare il mancato rispetto della norma SA8000. Le eventuali segnalazioni vanno inviate al Rappresentante dei Lavoratori per la Responsabilità Sociale.

Tutti i lavoratori possono sollevare problematiche in merito a Non Conformità rispetto alla Politica Aziendale e/o ai Requisiti di Responsabilità Sociale.

Le Segnalazioni possono essere inoltrate, anche in forma anonima, tramite:

  • Il Rappresentante dei Lavoratori SA8000:2014, tramite la casella di posta dedicata: sa8000@imimonuso.it
  • la casella di posta dedicata SAAS: saas@saasaccreditation.org
  • fax dedicato SAAS: +212-684-1515
  • posta all’indirizzo SAAS: 220 East 23rd Street Suite 605, New York 10010, USA
  • la casella di posta dedicata SGS ITALIA S.r.l.: SA8000@sgs.org
  • fax aziendale al n° +39 0823.62.15.46
  • posta ordinaria all’indirizzo: imi@imimonouso.it
  • I.M.I. S.P.A. Social Perfomance Team (SPT) per la SA8000:2014
  • S.S. APPIA KM 197,900 LOC. PONTONI – 81041 VITULAZIO (CE)

L’azienda si impegna a garantire la totale riservatezza in merito alle segnalazioni ricevute e a compiere ogni tipo di sforzo o azione concreta atta a dare soluzione al problema evidenziato, per prevenire il verificarsi di situazioni analoghe.

La certificazione Etica è uno strumento importante per i Lavoratori e rappresenta una forma di tutela che non deve essere confusa con l’attività sindacale.

Le contrattazioni sindacali restano di competenza delle Organizzazioni dei Lavoratori.

Anticorruzione

Al fine di garantire una sempre più elevata professionalità delle proprie risorse umane e la qualità del servizio erogato, la Direzione Aziendale ha deciso di proseguire il percorso gestionale con un approccio orientato al Sistema di Gestione per la Prevenzione della Corruzione in conformità alla ISO 37001:2016, assumendo i seguenti impegni:

  • Viene considerato prioritario il perseguimento della prevenzione della corruzione verso la quale viene rivolta continua e costante attenzione con il fine di garantire l’individuazione ed il rispetto dei requisiti e di soddisfare le disposizioni legislative e regolamentari applicabili. La Direzione intende fornire servizi conformi alla nuova metodologia anche sotto un profilo di crescita organizzativa.
  • A tal fine vengono pianificate ed attuate continue attività di coinvolgimento, formazione e aggiornamento del personale a tutti i livelli ed in particolare di quello impegnato in attività legate ai processi che influenzano e sono coinvolti con la prevenzione della corruzione.
  • Al personale è richiesto di rispettare, per le attività di propria competenza, quanto prescritto dal Manuale del Sistema di Gestione Integrato e dalla documentazione in esso richiamata.

Nell’ambito dell’impegno al miglioramento continuo, nell’ottica della prevenzione della corruzione, sono definiti dei macro-obiettivi.

In particolare, la Direzione si impegna a:

  • vietare la corruzione;
  • garantire e richiedere la conformità alle leggi per la prevenzione della corruzione applicabili all’organizzazione;
  • renderla appropriata alle finalità dell’organizzazione;
  • assicurare il riesame della Politica Aziendale (con cadenza almeno annuale) tenendo in considerazione i requisiti legislativi ed eventuali modifiche, gli obiettivi per la prevenzione della corruzione ed ogni altro requisito aziendale;
  • assicurare la verifica dell’adeguatezza del Sistema di Gestione Integrato ed i miglioramenti da apportare alla struttura (con cadenza almeno annuale) e l’impegno a soddisfare i requisiti del sistema di gestione per la prevenzione della corruzione;
  • incoraggiare la segnalazione di casi sospetti di corruzione in buona fede, o sulla base di una convinzione ragionevole e confidenziale, assicurando di non procedere con provvedimenti disciplinari / sanzionatori né tanto meno a ritorsioni di qualsiasi tipo; le segnalazioni in materia possono essere effettuate con l’utilizzo del  Modulo Segnalazione al Responsabile della Prevenzione della Corruzione e trasmesse tramite l’indirizzo: anticorruzione@imimonouso.it o all’indirizzo della sede legale: S.S. Appia 7 Km 197,900 – 81050 Vitulazio (CE);
  • Illustrare le conseguenze della non conformità del sistema di gestione per la prevenzione della corruzione.
  • Garantire la presenza di una funzione di conformità per la prevenzione della corruzione, cui viene garantita piena autorità e indipendenza e autonomia (accesso agli spazi e ai documenti)
  • Garantire il rispetto del Codice Etico aziendale e del sistema disciplinare.

 

SA 8000:2014SA 8000:2014 ISO 37001/UNI ISO 37001:2016
ISO 37001/UNI ISO 37001:2016
Global Standard for Packaging Materials
Global Standard for Packaging Materials
COMPOSTABILE C.I.C.
COMPOSTABILE C.I.C.
P4224P4944
OK COMPOST
OK COMPOST
TA8011803051TA8011803052